Proteste a Serra Riccò per 10 ore di black out

I residenti del comune di Serra Riccò stanno protestando contro l’Enel che domani, a causa di lavori improcastinabili, taglierà per dieci ore (dalle 8 alle 18) l’energia elettrica all’intera zona di Pernecco inferiore e Pernecco superiore causando un black out generale. Niente luce, dunque, non solo alle case, ma anche a una scuola materna, alla chiesa, a un albergo, a due ristoranti, a un grissinificio e a diverse officine che operano nella zona. «Desideriamo esprimere la nostra totale disapprovazione e chiediamo che venga installato un gruppo elettrogeno, come è già stato fatto in altre occasioni - scrivono i residenti in un volantino - Ricordiamo che sono ben dieci ore di interruzione del servizio!!! Cosa dobbiamo fare con i congelatori ed i frigoriferi? E il riscaldamento? Sono previsti abbassamenti delle temperature nell’ordine dei 10-15 gradi centigradi e in special modo per gli anziani e i bambini piccoli è un grosso problema!».