La protezione Chapter 11 estesa a febbraio

I vertici della Nuova Parmalat Spa hanno reso noto che la protezione giudiziale dalle azioni dei creditori applicabile al gruppo Parmalat (section 304, contenuta nel Charter 11, testo che disciplina le procedure di insolvenza negli Stati Uniti d’America), inizialmente estesa da parte del Tribunale federale di New York fino a oggi è stata prorogata fino all’8 febbraio 2006. È quanto si legge in una nota del gruppo di Collecchio dove si precisa inoltre come l’udienza in discussione, in merito all’eventuale ulteriore rinnovo del medesimo provvedimento è stata fissata per il prossimo 7 febbraio.