Prove di abilità per le belle concorrenti

Potrebbe riguardare anche Miss Italia il cambiamento di formula che sta interessando la sorellina minore Miss Italia nel Mondo, concorso che quest’anno chiamerà le concorrenti a dimostrare qualità non solo estetiche. «La bellezza, da sola, non basta più al pubblico e alla giuria per valutare le miss - ha spiegato Massimo Romeo Piparo, capo del progetto presso la Rai - e, per la prima volta, oltre a ampliare le possibilità di giudizio, lo show cerca di scoprire il talento». Saranno inserite prove in diretta di canto. «In una parola - ha continuato Piparo - il concorso non è fine a se stesso, ma cerca di formare nuove figure per lo spettacolo italiano».