Prove aperte alla Scala, ultimi cento posti per il ritorno di Pretre sul podio

Domenica 27 febbraio la Filarmonica della Scala diretta dal grande direttore per una serata a favore dell'associazione Vidas. Il ricavato dei biglietti per l'assistenza ai malati terminali. Lo spettacolo offre anche un «dietro le quinte», lezione-incontro con il maestro

«Ultima chiamata» per gli appassionati di musica classica. Rimangono ancora cento posti per la prova aperta della Filarmonica della Scala diretta dal maestro Georges Pretre domenica 27 febbraio. L'iniziativa «La Filarmonica incontra la Città», nata dalla collaborazione tra UniCredit e la Filarmonica, è giunta al terzo appuntamento per la stagione Stagione 2010/2011. Domenica prossima alle 19.30 sarà una serata speciale che vedrà il ritorno del grande direttore alla guida della Filarmonica a favore dell'associazione Vidas. Prêtre dirigerà alcune tra le pagine più celebri del sinfonismo italiano: i poemi di Respighi Fontane di Roma e Pini di Roma oltre alla Sinfonia in Re minore di César Franck. Il ricavato delle vendite sarà devoluto all'associazione impegnata dal 1982 nell'assistenza socio-sanitaria completa e gratuita ai malati terminali. I milanesi e tutti gli appassionati potranno acquistare gli ultimi 100 biglietti per la prova Aperta prenotandosi al numero verde 02 465.467.467.
«La Filarmonica incontra la Città» nasce con l'obiettivo di sostenere la diffusione della musica e dell'arte rivolgendosi a un pubblico diversificato, a cui la Scala è spesso sembrata lontana e irraggiungibile, valorizzando le realtà non profit sul territorio. Con le prove aperte i cittadini hanno la possibilità di assistere a concerti straordinari da un «dietro le quinte» emozionante e unico. Uno spettacolo nello spettacolo dedicato a un pubblico sempre più ampio, che può avvicinarsi e apprezzare la musica facendosi guidare dal Direttore che prova con l'orchestra. Un'occasione unica anche perché i Maestri, prima dell'inizio del concerto, saranno a disposizione dei presenti per illustrare e spiegare le scelte fatte e le peculiarità dei brani che eseguiranno.
In calendario, domenica 12 marzo, la quarta Prova Aperta con il Maestro Omer Meir Wellber per il Centro Socio Ricreativo Ercole Ratti, domenica 3 aprile quinta Prova Aperta con il Maestro Riccardo Chailly per la Scuola Italiana di Senologia, domenica 8 maggio sesta Prova Aperta con il Maestro Giannandrea Noseda per l'associazione Opera San Francesco.