Provincia Indagini sulle ville abusive dei rom nel Parco Sud

Stop all’abusivismo, a partire dal Parco Sud. Il presidente della Provincia di Milano Filippo Penati, ha dato incarico alla Polizia provinciale di monitorare la situazione di tutte le ville abusive dei rom presenti sul territorio dell’area metropolitana milanese e di preparare un dossier con una rilevazione puntuale della situazione, a partire dagli insediamenti presenti nel Parco Agricolo Sud Milano.
Questa indagine sarà inviata al commissario emergenza rom, il prefetto Gian Valerio Lombardi, alla procura della Repubblica e al Comune di Milano perché finalmente sia disposto un intervento di demolizione delle abitazioni abusive.
«Dopo l’esposto fatto nel 2005 dalla Provincia di Milano - dichiara Penati - sulla realtà che interessa il Parco Agricolo Sud Milano, avremo, grazie a questo dossier, un quadro chiaro e aggiornato di tutte le ville e costruzioni abusive presenti sul nostro territorio. Ciò permetterà finalmente di disporre un intervento di demolizione di tutte queste costruzioni abusive, cominciando proprio da quelle presenti nel Parco Sud».
Ma continua la polemica di Penati sulla gestione dell’emergenza rom: «Il governo - dice - ha istituito il commissario straordinario per l’emergenza campi rom. È importante che si conferiscono a queste figure poteri e risorse perché non si debba aspettare dieci anni, come è successo a Rho, per vedere abolite le costruzioni abusive dei rom».