Provincia, rubato quadro dell’800

A Palazzo Isimbardi è sparito «Amore tra i polli». Tela precedente al 1879 dipinta da Giacomo Favretto e stimata oltre 90mila euro. «Era esposta nel corridoio della presidenza», fa sapere una nota della Provincia che denuncia la sottrazione scoperta «dal personale alla riapertura degli uffici, rimasti chiusi dallo scorso venerdì». E, attenzione, «alla riapertura degli uffici» tutto era in ordine: finestre chiuse, porte sbarrate, zero segni di effrazione. Tra gli impiegati c’è, però, chi intravede lo zampino di Gian Paolo Osio - «lo sciagurato Egidio» manzoniano, pluriomicida e amante della Monaca di Monza - ucciso a tradimento nei sotterranei di Palazzo Isimbardi. Furto senza scasso dello spettro dai lombi storici e letterari che, dicono, s’aggiri per il Palazzo e che, logicamente e razionalmente, non c’entra per niente. La polizia, naturalmente, indaga.