La Provincia saluta il ritorno del Banco

Soddisfazione per il recupero dello storico marchio del Banco di Chiavari e della Riviera Ligure è stata espressa in Consiglio provinciale dal presidente Alessandro Repetto che ha voluto ricordare le iniziative assunte in difesa dell’istituto al tempo dell’acquisizione da parte della Popolare di Lodi. «È importante per l’economia del Tigullio e per l’operatività della banca - ha sottolineato in particolare Repetto - che a Chiavari vengano riconosciuti, oltre alle attività di sportello, anche i poteri decisionali. Questo comporterebbe maggiore occupazione e il rafforzamento del ruolo dell’istituto nell’economia dell’intera area». Il ritorno del marchio con la Caravella era stato portato all’attenzione del Consiglio provinciale da Andrea Cuneo (Udc) che ha espresso soddisfazione per la notizia annunciata dal nuovo capo area Alfredo Rosso. Nel dibattito sono intervenuti anche i consiglieri Marco Fallabrini (Gruppo misto), Maurizio Barsotti (Forza Italia) e Agostino Bozzo (An) che hanno messo in evidenza l’importanza della banca per lo sviluppo dell’economia del territorio.