Provinciali 2009, la lista Moratti spacca la Cdl

Per sfrattere Filippo Penati da Palazzo Isimbardi, alle Provinciali 2009 ci sarà anche un nuovo partito: la lista civica Moratti. Trasformazione della lista civica in movimento politico ventilata dai fedelissimi del sindaco Letizia Moratti. Decisione presa per «rompere gli schemi» e «continuare a elaborare i temi culturali e politici dei cittadini, sempre in stretta correlazione con l’associazionismo e il mondo del volontariato». A guidare il nuovo raggruppamento sarebbe l’assessore Mariolina Moioli.
Scenario di un percorso futuro che solleva dubbi nel centrodestra, dove c’è chi ritiene la scelta «un errore gravissimo», mentre nel centrosinistra Ettore Martinelli (Ds) osserva che «alle emergenze milanesi - dal welfare all’ambiente e al traffico - Moratti con i suoi assessori ha dato risposte sgradite al centrodestra, idee che lì non trovano collocazione. Considerazione: forse, Letizia, nel 2009 appoggerà Penati».