Provoca un incidente e scappa Si pente e torna: lo denunciano

Forse ha avuto paura. E davanti all’incidente stradale che, con ogni probabilità (vista anche la sua reazione) ha contribuito a provocare, è scappato. Stiamo parlando di un ragazzo di 29 anni che nel primo pomeriggio di ieri si è reso responsabile di un’omissione di soccorso. A bordo della sua Smart, qualche minuto dopo le 13.30, percorre viale Monteceneri verso la periferia. All’incrocio semaforizzato con viale Certosa, però, il giovane non si ferma al rosso, obbligando una Nissan diretta verso il centro e che ha invece la precedenza, a schivarlo. La signora alla guida sterza in fretta e la sua auto si ribalta, mentre il conducente della Smart, senza mai scendere dall’auto, scappa. Sul posto intervengono un’ambulanza del 118 e i vigili urbani. Nel frattempo, però, il proprietario della Smart si ravvede e torna sul posto. Mentre la signora finisce al Fatebenefratelli (le sue condizioni non destano preoccupazione) il ragazzo viene denunciato per omissione di soccorso e omissione di fermata.