Prudential scivola a Londra

La ripresa di attività a New York dopo la giornata festiva di lunedì, più che sulle notizie di macroeconomia ha potuto contare sui risultati aziendali, o su accordi di fusione: tra questi ultimi premiati XM Sirius Satellite (più 8,6%) e Satellite Radio Holding (più 12,9%). Citigroup migliora dello 0,8% alle notizie di una prossima quotazione a Tokio. Cresce anche Wal Mart (più 2,5%). In Europa la febbre da fusioni tiene banco: le trattative di Warner Music per l’acquisizione dell’inglese Emi hanno fatto balzare quest’ultima a Londra di oltre il 7%. Sempre a Londra, i «buy» di Goldman Sachs sono stati alla base del rialzo di Drax (più 3,5%), mentre Prudential ha perso l’1,30%. Risultati aziendali positivi hanno ridato tono a Volkswagen (più 7,7%) a Francoforte.