Con Psa rinnovata l’intesa sui furgoni

Fiat e Psa Peugeot Citroën rinnovano l’alleanza industriale nei veicoli commerciali. Sergio Marchionne e Jean-Martin Folz, numeri uno dei due gruppi, illustreranno le strategie della joint venture paritetica e degli altri accordi in corso a metà maggio durante una conferenza stampa in programma nello stabilimento Sevel di Val di Sangro, in provincia di Chieti. La fabbrica, che lo scorso dicembre ha sfornato il furgone numero 3 milioni, produce Fiat Ducato e gli analoghi modelli targati Peugeot e Citroën. L’accordo risale al 1978 e ha dato origine al più importante stabilimento di furgoni in Europa con oltre 5.200 dipendenti.
\