Può farci ricchi il «2» del Genoa a Siena

Quasi scontata la vittoria casalinga del Milan contro la Reggina: rossoneri a 1,25

Nel prossimo turno la vittoria dei nerazzurri a 1,50 a Torino, contro la squadra granata in grande crisi sembra poco più di una formalità. Così come è altrettanto scontata quella dei giallorossi contro il Livorno offerta ad 1,20 dai quotisti Snai. Più complicata sembra quella nel recupero di domani della Juventus contro il Parma di Cuper affamato di punti per restare in serie A. Quote alla mano ci sembra che un pareggio a 4,10 possa essere una buona base per rendere ricchi i vostri multipli, da abbinare al successo in Coppa Italia dell'Inter contro la Lazio quotato a 1,55, visto che Mancini ha un ottimo feeling con la coppa nazionale, avendola vinta a ripetizione e a quella della Roma a 1,55 sul Catania nell'altra semifinale. Domenica proponiamo come basi il successo a 1,95 del Cagliari, in periodo volante grazie alla cura Ballardini contro l'Empoli, in virtù della forza dimostrata andando ad espugnare Livorno nella sfida salvezza di domenica scorsa e il successo della Sampdoria a 2,10 contro l'Udinese. I blucerchiati, recuperato Cassano, in casa sono una macchina da guerra mentre i bianconeri di Marino sembrano in leggera flessione dopo un campionato di grande intensità. Volete tentare una scommessa audace per provare a riempirvi le tasche? Ebbene puntate sul Genoa offerto a 6 vincente a Siena e se va bene andrete alla cassa felici e contenti. La squadra di Beretta è infatti già praticamente salva mentre il Grifone sta dando spettacolo sul campo e con l'incoscienza della bella matricola dispensa imprese a piene mani. Sulla carta il 6 scritto dai quotisti Snai accanto al segno 2 sembra una svista di cui approfittare. Il Milan non può fallire in casa contro la Reggina, ma troppe volte lo ha già fatto in questo campionato per dare ancora fiducia alla vetusta banda di Ancelotti e quindi il consiglio è quello di escludere questo match dai sistemi visto che poi la quota di 1,25 in caso di successo non è certo stimolante.