Pub e discoteche: qui non si va mai in ferie

Fuori città, situati in angoli suggestivi, ci sono locali aperti per tutta l’estate. Drink, musica e alta cucina fra l’ombra di Hemingway e i ricordi del Barbarossa

Francesca L. Caetani

Il relax è la parola d’ordine di un’estate all’insegna del divertimento e sono sempre più lontani i tempi in cui le discoteche e i locali chiudevano per ferie. All’estero, infatti, in città come Londra e Parigi, l’entertainment notturno esiste 365 giorni all’anno e, finalmente, si inizia a capire questo concetto anche in Italia, soprattutto nelle zone limitrofe alla città come al Barriobarracuda di Monza, in via Boccaccio 5-tel.039/321240- ubicato nei giardini della Villa Reale, il parco recintato più grande d’Europa, che propone il meglio della sua programmazione. La domenica, in questo locale, si festeggia l’aperitivo dal titolo «The Sound of Saint Tropez», con il dj Miki Garzilli, che si ispira alla festa organizzata al Moorea Plage, la più esclusiva spiaggia del mare di Brigitte Bardot. L’evento viene promosso in tutte le più importanti città mondiali della musica, da Miami a Ibiza, da Londra a tutta l’Italia. Il locale di Monza è un aperitive bar, ma anche ristorante specializzato in grigliate di carne, discoteca con musica house, happy house, deep house. Dj’s guest a rotazione Miki Garzilli, Ciuffo, Frankie P, Gianni Morri. La formula vincente è l’ingresso libero con consumazione facoltativa, arricchito da un’area chiringuito ideale per gli aperitivi dei due baristi cubani provenienti dal locale «Habanero La Floridita», dove venne inventato il Daiquiri, tanto caro ad Ernest Hemingway. È anche steakhouse e pizzeria, tra alberi secolari, giochi di luci, candele e musica lounge. La zona discoteca apre dalle 23 con una programmazione musicale happy house e revival, il mercoledì c’è la diretta con Radio Studio+, nel Privé al piano superiore, poi, ci si può rilassare, gustando un sigaro e un morbido rhum cubano. Aperto anche ad agosto.
La Pirogue di Castelletto di Cuggiono - via al Ponte 10-tel.02/97249154 - si affaccia su un angolo suggestivo di Naviglio; ideale per cene en plein air, barbecue di carni miste alla griglia con vista sul Parco del Ticino accanto a un vecchio club di canoe, è aperto anche pranzo dalle 12 alle 15 e, la sera, dalle 18 alle 2, propone happy hour in riva al fiume, cena a circa 40 euro con specialità di carni alla griglia, affettati e formaggi, galletto alle erbe, dolci fatti in casa dallo chef Romolo de Pascale.
Altra sede originale è il Castello di Legnano, via Toselli-info 335/1519201, sito medioevale che ha conosciuto le gesta di Federico Barbarossa e che, ogni anno, celebra il Palio e che, da quest’anno, è anche ristorante e discoteca. Aperto dal giovedì alla domenica, è una struttura nuova di zecca, divisa in due aree, ristorante e discoteca, concepite come un autentico accampamento militare medioevale, nel quale le due torri sovrastano l’intero complesso e indicano l’ingresso.
Il Nausicaa di Paderno Dugnano - Via Tirano 14-tel. 02 9101686, aperto anche tutto agosto, il venerdì e sabato, dispone di un bel giardino estivo, che permette di conversare, o ballare con musica latinoamericana, revival, house e commerciale, un caleidoscopio di suoni, colori e sensazioni unico nel suo genere. Si cena con menù a prezzo fisso - 35euro - dalle 21, l’ingresso in discoteca, invece, costa 15/10 euro con consumazione.