La pubblicità costa come gli occhiali

L’hanno scoperta grazie a una telefonata anonima alla polizia che segnalava come in Corso Sardegna piovessero dal cielo addirittura delle seggiole. Così, gli agenti del commissariato di San Fruttuoso l’altra mattina inotrno a mezzogiorno si sono precipitati in zona. Sul posto, in effetti, un passante confermava loro che poco prima una donna aveva lanciato due sedie dalla finestra della sua abitazione, seggiole che erano cadute sul tetto di un furgone posteggiato ai lati della via. I poliziotti a quel punto si sono presentati alla porta dell’appartamento che era stato segnalato come base di lancio. La signora con fare remissivo e apparendo come sopita, tranquillamente sosteneva di aver messo le sedie sul davanzale per occuparsi delle faccende domestiche, fino a quando una folata di vento le aveva fatte cadere. Il proprietario del mezzo colpito dal mobilio «volante», avvertito del fatto, sebbene stentasse a credere alle proprie orecchie si è riservato di presentare denuncia.