La pubblicità di Rutelli

Il vicepremier con delega al turismo Francesco Rutelli è andato ieri in televisione a spiegare perché gli italiani preferiscono andare in vacanza all’estero. In pratica: 1) in molti Paesi, anche in Europa, offrono voli low cost o addirittura gratis per cui le vacanze in quelle destinazioni non sono gravate anche dal costo del trasporto. 2) La qualità dei servizi è migliore; 3) La correttezza dell'accoglienza, la gentilezza, la simpatia nei confronti del turista è maggiore; 4) La pulizia in Italia spesso è pessima; 5) L’ambiente è più valorizzato rispetto al nostro. Sentito il tutto, i responsabili dell’intero settore che lui rappresenta lo hanno ringraziato per la splendida pubblicità. Invitandolo ad andare a quel paese.