Pubblicità Tim, Bianca farà dimenicare Belen?

L’azienda telefonica scarica la showgirl argentina: al suo posto la top model. I telespettatori già si dividono: riuscirà Bianca a far dimenticare Belen? <strong><a href="/fotogallery/bianca_balti_nuova_testimonial_tim_che_rimpiazzera_belen/id=2818-foto=1-slideshow=0">Le foto</a></strong>

Milano - Passaggio di testimonial alla Tim. Belen Rodriguez non sarà più il volto della nota azienda telefonica. La collaborazione tra la showgirl argentina e la Tim è giunta al termine dopo un anno e mezzo di lavoro e di successi. Al suo posto arriva Bianca Balti, la top model italiana più ricercata del momento, protagonista dell’ultima edizione del calendario Pirelli realizzato da Karl Lagerfeld.

In calo? Dopo due anni di sovraesposizione anche Belen pare dover tirare il freno. Ma non per ritirarsi un po' dalla scena, bensì per catalizzare la sua immagine su quello che si appresta a diventarel'evento principale della sua folgorante carriera: il Festival di Sanremo. Dal 2008 infatti, dalla partecipazione a "L'Isola dei Famosi", l'immagine della showgirl argentina imperversa sui nostri schermi: nel 2009 conduce due programmi in tv("Scherzi a parte" e "Sarabanda"), nel 2010 si lancia sul grande schermo con il cine panettone e intanto continua ad entrare nelle case proprio con lo spot della Tim. E ora il Festival.

La sfida Per Bianca Balti, mamma di una bambina, Matilda, di tre anni, arriva la sfida più difficile: riempire il grosso vuoto lasciato dal "fenomeno Belen". Le riprese del nuovo ciclo di spot inizieranno a giugno: li si vedrà se la prorompente presenza fisica di Bianca (superiore anche a Belen) basterà a far dimenticare la frizzante interpretazione della soubrette argentina. Le scommesse sono aperte.