Pubblico impiego Cgil all’attacco Sciopero di 8 ore l’11 dicembre

L’11 dicembre prossimo la Cgil effettuerà uno sciopero generale di 8 ore in tutti i comparti pubblici che culminerà in tre manifestazioni interregionali. Una delle quali in piazza del popolo a Roma. «Lo sciopero proclamato dalla Cgil è un grave errore: l`Italia non ha bisogno di scioperi, e meno che mai nel momento in cui sta arrivando la ripresa». Lo afferma in una nota il portavoce del Pdl, Daniele Capezzone secondo il quale «è molto grave che la Cgil insista su una linea immobilista, di contrasto alle riforme e al cambiamento. Il Paese sostiene la svolta meritocratica lanciata dal ministro Brunetta nel pubblico impiego, ed è molto deludente che la Cgil si schieri contro il cambiamento».