Puglia, tragedia alla festa Un diciassettenne grave: colpito col rompighiaccio

Un ragazzo di 17 anni è stato aggredito e picchiato alla testa con un rompighiaccio durante una festa alla spiaggia del Rodos, a Rosa Marina, nel comune di Ostuni

Bari - Un ragazzo di 17 anni è stato aggredito e picchiato alla testa con un rompighiaccio durante una festa alla spiaggia del Rodos, a Rosa Marina, nel comune di Ostuni (Brindisi). Il 17enne, con il cranio fracassato è ricoverato in prognosi riservata all'ospedale Perrino di Brindisi. Era con un gruppo di amici quando è stato aggredito perchè ha provato a ribellarsi ad altri giovani che stavano lanciando verso di lui e la sua ragazza alcuni cubetti di ghiaccio. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, uno dei giovani avrebbe colpito il 17enne con un rompighiaccio più volte, prima di scappare via con gli amici. Del caso si sta occupando la polizia di Ostuni, che non ha ancora rintracciato il colpevole.