Pullman a due piani si ribalta: dieci feriti

Erano diretti al Mugello, vicino a Firenze, dove ieri si correva il Gran Premio d’Italia di motociclismo, ma il pullman su cui viaggiavano si è ribaltato, causando una decina di feriti. L’incidente si è verificato nella notte tra sabato e domenica sull’autostrada Roma-Napoli, all’altezza delle biforcazione per Roma Sud. Per fortuna non ci sono state conseguenze gravi.
Sul mezzo, un bus a due piani, c’erano una sessantina di persone, in gran parte giovani, provenienti da Sora, in provincia di Frosinone. Volevano assistere al Gran Premio del Mugello. Secondo quanto ha riferito la Polstrada, i feriti, una decina in tutto, non sono in gravi condizioni. L’incidente è avvenuto intorno all’una e trenta: l’autista del pullman, A.L.S., di 48 anni, ha perso il controllo del mezzo senza che vi sia stato alcun urto con altri veicoli. Le cause sono ancora in via di accertamento, ma pare che si sia trattato dell’eccessiva velocità.
Verso le 5 di ieri mattina sono terminate le operazioni di recupero del mezzo ribaltato sulla carreggiata, secondo quanto riferito dal Centro operativo autostrade (Coa) della polizia stradale, è intervenuto il 118 e i tifosi feriti sono stati soccorsi. L’incidente non ha provocato disagi al traffico autostradale, non ci sono stati rallentamenti né code.