Punta Ala laurea i fratelli Fusco

Anna Luisa Conti

Per quattro giorni Punta Ala ha offerto un tappeto erboso perfetto ai partecipanti del 34° Campionato Internazionale Seniores con golfisti di Francia, Austria, Germania, Svizzera e numerosi seniores italiani, fra i quali i fratelli Angelo e Stefano Fusco che hanno portato a termine un prodigioso recupero: hanno così occupato i primi due posti davanti allo svedese Kurt Ericsson. Anche nelle competizioni a squadre l’Italia ha prevalso sulla Svezia. È stato un fine settimana all’insegna del tutto esaurito sui migliori campi dall’Olgiata al Brianza, dal Milano all’Ugolino, ma anche dal giovane Villa Paradiso con 170 partenti per la RAS Cup e altrettanti a Franciacorta per la Coppa Bellavista di sabato e per il trofeo IBM di domenica.