Puntate truccate? Atleti in carcere

Tolleranza zero nei confronti delle scommesse pilotate, condanne fino a due anni di carcere, costituzione di una commissione che potrà sospendere le puntate sospette. Sono i provvedimenti annunciati dal ministro dello sport inglese Gerry Sutcliffe dopo che venerdì, durante il match di tennis Davydenko-Arguello al torneo di Sopot, in Polonia. l’agenzia britannica Betfair era stata costretta a interrompere le puntate online, giunte a quota 7 milioni di dollari su Arguello, netto sfavorito. E poi vincitore per ritiro, causa infortunio, dell’avversario. «Mi sono sentito male durante la partita», giura Davydenko ma intanto anche l’Atp indaga sull’accaduto.