Putin mostra i muscoli: "La Russia progetta nuove armi atomiche"

Lo zar in diretta su internet lancia un nuovo piano: "Prepariamo nuovi sistemi missilistici strategici e sottomarini nucleari". E a Bush: "Indichi una data sul ritiro dall'Irak"

Mosca - La Russia svilupperà nuovi armi atomiche, oltre a nuovi sistemi missilistici strategici. Lo ha annunciato il presidente Vladimir Putin, nella tradizionale "linea diretta" via internet con i cittadini russi. Nel campo degli armamenti, la Russia ha "piani grandiosi, ma realizzabili": ha detto il presidente Putin. "I nostri piani vanno fino 2015, e prevedono lo sviluppo e l’ammodernamento di tutti i tipi di armamenti: mezzi di terra e missilistici, aviazione e flotta, inclusi i sommergibili atomici" ha detto Putin rispondendo alla domanda di un militare del poligono spaziale di Plisietsk. 2Entro questo lasso di tempo, dovremmo realizzare un nuovo caccia di quinta generazione, e già ora il nuovo Sukhoi 34 (Su34) ha cominciato a essere consegnato alle forze armate" ha aggiunto.

Riparte la produzione "Puntiamo sulla produzione di nuovi complessi missilistici ad alta precisione, su armi del tutto nuove, sempre ad alta precisione, sulla modernizzazione dei mezzi di ricognizione, di telecomunicazioni ed elettronici. Per la flotta, quest’anno dovrebbero venire completati la portaerei Iuri Dolgoruki e due sommergibili atomici strategici, il Vladimir Momomakh e l'Aleksandr Nevski", ha annunciato. Nel 2008, inizierà la costruzione di un altro sommergibile, ha aggiunto.

Agli Usa: via dall'Irak Putin ha invitato gli Stati Uniti a fissare una data per il ritiro dall’Irak. "Le nostre divergenze con gli Stati Uniti sull’Irak consistono nel fatto che noi riteniamo indispensabile stabilire una data precisa per il ritiro delle truppe, istituire una specie di deadline per lasciare i dirigenti iracheni in grado di rafforzarsi e stabilizzare la situazione. Gli americani non vogliono stabilire date. Ma lasciare lì per sempre un regime di occupazione da parte di truppe straniere è inammissibile per noi" ha detto il presidente.