Putin ora si ricandida e i blogger ironizzano: "Volto nuovo... col botox"

Da macho a sex symbol, il premier russo compirà venerdì 59 anni e corre di nuovo al Cremlino. E la rete si scatena sui presunti "ritocchi"

Mosca - Non si può certo dire che il premier russo Vladimir Putin non ci tenga all'immagine. Negli anni si è trasformato da macho russo a sex symbol. Venerdì compie 59 anni e continua a farsi immortalare a torso nudo in Siberia, armato di fucile a caccia di animali selvatici, pattina, pesca, scia e fa immersioni. 

Come fa a mantenersì così giovane? Sul web si fa sempre più insistente la voce che anche Putin ricorra, come la più scafata star di Hollywood, al botox per appianare le rughe. Già un anno fa, infatti, il premier è apparso in Ucraina con un livido sotto lo zigomo sinistro. "Non ha nessun livido", si era affrettato a smentire il portavoce Dmitry Peskov, "È solo molto stanco dopo tanti viaggi in aereo e incontri. Potrebbe essere un effetto di luce sfavorevole".

Ma la rete non dimentica e quando la settimana scorsa Putin è sceso in corsa di nuovo per il Cremlino, cedendo al presidente Dmitry Medvedev il suo posto da primo ministro, i blogger sono tornati a colpire.

"I russi vogliono un volto nuovo in politica - si legge sul blog di Ubunturka - così Putin si è fatto una plastica". Per un’altra blogger, Tatiana Nabatnikova, Putin ormai assomiglia a Michael Jackson: "Impossibile guardarlo", ha scritto.

Così il 28enne Ilya Yashin, membro dell’opposizione, ha postato sul suo blog una delle barzellette che circolano in questi giorni sulle tre stagioni politiche di Putin: 2000-2008, presidente; 2008-2012 ex presidente; 2012 Botox-presidente. "Quando diversi milioni di persone ti insultano da mattina a sera può darsi che decidi di cambiare faccia così nessuno ti riconosce", fa notare Evgknyaginin.