Il puzzle di Giggetto perde pezzi E ritorna l’ombra di Bassolino

Fuggi fuggi a Napoli dalla giunta guidata da Luigi De Magistris (nella foto). Il primo a lasciare sarà l’ex magistrato Pino Narducci. «Voglio tornare a fare il pm», ha sibilato, dopo che De Magistris ha rivelato pubblicamente che fu Narducci, attraverso un sms, a chiedergli di entrare in giunta. Altro addio in vista è quello di Riccardo Realfonzo, assessore al Bilancio, sulla graticola da settimane. Mentre sul rimpasto di Giggetto o’ flop si accende una luce «verde», dopo l’incontro con il leader ambientalista Angelo Bonelli, si allunga l’ombra minacciosa dell’ex sindaco Pd Antonio Bassolino: «Luigi ha dei metodi spicci, spero faccia quello che ho fatto io...». Cioè?
Commenti

eglanthyne

Ven, 15/06/2012 - 13:51

A VOLTE RITORNANO ! Contento Giggginoo contenti tutti .

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Ven, 15/06/2012 - 16:30

Giggino è un altro Pisapia che aumenta le tasse e diminuisce i servizi alla città. In compenso aumenta le rendite parassitarie per ingrassare i suoi compari. Però ha un protettore che, ovviamente gli assomiglia. Napolitano.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Ven, 15/06/2012 - 16:33

Guarda se si è mossa la Magistratura per l'incendio nell'ufficio elettorale di Lettieri la buona alternativa alla tirannia dei comunista....