Qatar Airlines punta sull'Italia: raddoppiati i collegamenti

Con l'orario invernale crescono i voli da Roma e da Milano: Doha si conferma sempre più un hub alternativo per gli italiani che viaggiano verso l'Estremo Oriente e l'Australia
Paolo Stefanato<br />

Con il prossimo orario invernale, Qatar Airways - la compagnia di bandiera dell'emirato del Qatar - moltiplica i voli in Italia, per arrivare a 32 partenze settimanali. Un anno fa erano 14. Da Milano Malpensa, in particolare, dal 1 gennaio 2012 saranno disponibili quattro nuove frequenze settimanali sulla tratta Malpensa - Doha, che si aggiungono ll'attuale volo giornaliero, mentre la Roma-Doha passa a due voli al giorno dal primo dicembre, offrendo ancora più flessibilità e veloci coincidenze a Doha verso Asia, Africa, Medio Oriente e Australia. Quotidiano il collegamento da Venezia.

E' la conferma di un “nuovo corso”, già avviato da tempo, nelle relazioni intercontinentali dall'Italia: lo scalo intermedio verso Est - ove non esista un utile collegamento diretto - non viene scelto più soltanto tra i grandi hub europei (Parigi, Amsterdam e Francoforte in particolare), ma anche tra i grandi aeroporti del Medio Oriente, in particolare degli Emirati arabi. In questo senso va letta la crescita di relazioni tra l'Italia e Dubai, Abu Dhabi e ora, con una crescita in forte accelerazione, Doha. “Il successo dei nostri voli italiani ci permette di dare alla nostra clientela più soluzioni per i suoi viaggi, sia d’affari che di turismo” commenta Morena Bronzetti, direttore per l’Italia e Malta di Qatar Airways.

I nuovi voli saranno operati con Airbus A320 configurati con due classi, business ed economy, con i più avanzati sistemi di intrattenimento in volo. L’aumento delle frequenze offre più flessibilità a chi deve transitare a Fiumicino o a Malpensa da altri scali italiani, riducendo il tempo di transito.

Migliorano anche le coincidenze a Doha, in particolare per Male (Maldive), Seychelles, Bangkok, Manila, Colombo, Dacca e Katmandu.

Qatar Airways vola verso oltre 100 destinazioni in Europa, Medio Oriente, Africa, Asia Pacifico, Nord e Sud America con una flotta di 98 aerei. Oltre il 50% del network è concentrato nell’area Asia Pacifico e in Africa.

L’ultima destinazione, inaugurata il 14 settembre, è Sofia, capitale della Bulgaria, sempre in una logica di hubbing a Doha. Nelle prossime settimane Qatar Airways inaugurerà nuovi servizi da Doha verso Oslo (Norvegia), dal 5 ottobre, Entebbe in Uganda a partire dal 2 novembre e Chongqing, l’ultima destinazione di Qatar Airways in Cina, dal 28 novembre.

I nuovi servizi da Milano Malpensa vanno ad aggiungersi agli attuali voli con frequenza giornaliera, e saranno operati nei giorni di lunedì, mercoledì, venerdì e domenica con aeromobile A320, in arrivo alle ore 17.55 a Malpensa e partenza alle ore 21.50 per la capitale del Qatar, permettendo così in queste giornate la possibilità di scegliere tra due frequenze giornaliere. Per Malpensa il nuovo servizio rappresenta un’ulteriore prova della fiducia del mercato e in particolare della vocazione a sviluppare collegamenti diretti con le principali capitali del Medio Oriente e del continente asiatico. Il traffico fra lo scalo milanese e la sempre più importante area del Middle e Far East è, infatti, cresciuto del 10% nel periodo gennaio-luglio del 2011, grazie a 25 compagnie e 120 voli settimanali di linea su 29 destinazioni.