Quadri di città

Le vie più nascoste, gli angoli meno conosciuti, le vedute più affascinanti: la Milano segreta nei dipinti di un pittore milanese. Alessandro Alessandrini da anni dipinge con passione la città e insieme ne raccoglie le storie antiche e le leggende. Ora i suoi dipinti sono in mostra, fino a domenica, presso la chiesetta di San Cristoforo, nell'ambito della manifestazione fieristica in onore del Santo, ormai da tempo appuntamento fisso per i meneghini. «I quadri in esposizione - racconta l’artista - sono dedicati a Milano, alle sue strade meno frequentate e più caratteristiche, rappresentate con prospettive nuove e diverse». Altri dipinti riguardano invece i Navigli e ritrarranno i molteplici giochi di colore creati dai riflessi di luce sull'acqua. «Dipingo la mia città - continua - e ogni volta che faccio un quadro, studio libri, opuscoli o consulto archivi, cerco insomma di conoscere la sua storia, la sua vita, il perché del suo nome e le leggende legate ad essa, leggende che si perdono nel tempo fra tradizione e fantasia».