La qualità delle protesi

In riferimento all'articolo apparso su Il Giornale del 04.09.2007 la Direzione dell'Ente rileva preliminarmente che l'attività di odontostomatologia e chirurgia maxillo-facciale dell'Ente ha rappresentato e rappresenta per il Galliera un'importante risposta a molti cittadini liguri e non solo, seguendo una consolidata tradizione di efficienza e qualità. Per quanto riguarda l'acquisizione del materiale occorrente, l'Ente ha attivato nel rispetto della massima trasparenza una procedura aperta di rilievo comunitario, suddivisa in tre lotti, protesi mobili e fisse, protesi scheletrate e protesi ortodontiche, alla quale hanno partecipato complessivamente numero 9 ditte sia liguri che operanti al di fuori della Regione.
La gara ai sensi della vigente normativa è stata aggiudicata sulla base del criterio qualità/prezzo, elementi che concorrono congiuntamente all'aggiudicazione, garantendo comunque un adeguato livello qualitativo del prodotto. Nel particolare il Laboratorio dentistico Profeti s.r.l. di Lucca, aggiudicataria limitatamente ai lotti A e B, ha riportato un punteggio riferito alla valutazione tecnica dei campioni prodotti in gara più che sufficiente ed altrettanto positivamente ha superato la prova per i tempi di consegna, le esperienze nel settore e l'affidabilità. Per quanto riguarda il prezzo la ditta aggiudicatrice, ha applicato lo sconto maggiore rispetto al tariffario posto a base di gara; il prezzo di aggiudicazione è stato peraltro oggetto di verifica di congruità da parte dell'Ente.
Per quanto attiene la commissione giudicatrice, la stessa è stata composta da professionisti dell'Ente esperti nella discipline di chirurgia maxillo-facciale e di odotonstomatologia. La presente sia per fornire doverosamente ogni elemento conoscitivo in ordine alle procedure adottate e soprattutto per assicurare l'utenza in ordine alla qualità delle prestazioni erogate dalle strutture odontoiatriche dell'Ente, che giova ricordare offrono mediamente ai cittadini circa 1.500 prestazioni al mese con un elevato livello di soddisfazione, affidabilità e qualità.


Ringraziamo l’ente ospedaliero Galliera che conferma, con la sua nota, quanto da noi scritto. E cioè che la gara è stata perfettamente regolare sotto ogni profilo. E che è stata vinta da una società sulle altre concorrenti grazie al punteggio ottenuto per il maxi sconto offerto sul prodotto e non grazie ai giudizi sulla qualità dello stesso.
\