Quando Fellini disegnava la sua musa e il Nilo era un affluente del Tevere

Ecco in breve alcuni dei più importanti eventi culturali delle prossime settimane che avranno luogo in alcune città italiane.
OTTO DISEGNI E MEZZO
E invece sono più di cento, ma l’omaggio a Fellini ci è scappato senza accorgercene. Saranno esposti fino al 19 ottobre in una mostra ad Adro (Brescia). In bianco e nero e a colori, quasi tutti inediti, i disegni del Maestro fanno parte della collezione privata di Liliana Betti, che per vent’anni gli fece da segretaria e poi da assistente alla regia. Curata dal critico d’arte Domenico Montalto e da quello cinematografico Enrico Ghezzi, la rassegna si intitola «Fellini e la sua musa». Titolo appropriato: il soggetto dei disegni spesso è proprio lei, Liliana. Informazioni: tel. 0229414955.
L’ARCANO MAGGIORE DELL’ESTATE
Uno spettacolo itinerante del Teatro della Tosse attraverserà i parchi di Nervi (Genova) fino a venerdì, portando in scena, come recita il titolo, «Il mistero dei tarocchi». Tra angosce esistenziali e beffe del destino, magiche allusioni ad amori perduti e a speranze future, attraverso le 23 postazioni sceniche gli spettatori-partecipanti potranno costruire il loro spettacolo personale, e ricevere la carta (disegnata da Emanuele Luzzati) del personaggio di cui hanno appena ascoltato il monologo. Informazioni: tel. 0102487011.
LA SPIAGGIA SI INNAMORA
Inizia mercoledì prossimo la rassegna letteraria «Cervia, la spiaggia ama il libro», che quest’anno festeggia Giovannino Guareschi, morto nella cittadina ravennate quarant’anni fa, il 22 luglio. Fino a ferragosto, nelle piazze, negli alberghi e sulle spiagge di Cervia e dintorni interverranno Isabella Bossi Fedrigotti, Andrea De Carlo, Toni Capuozzo, Tonino Guerra, Giampiero Mughini, e molti altri. Informazioni: tel. 0544913913.
FRA IL TEVERE E IL NILO
Promossa dal ministero per i Beni e le attività culturali, ha preso il via al Museo di Castel Sant’Angelo a Roma «La lupa e la sfinge», importante mostra sul fascino che l’Antico Egitto ha esercitato sull’Occidente negli ultimi due millenni. Info: 066819111.