Quando la moda diventa «benefica»

«Vestirsi di bene» è lo slogan del nuovo negozio «Vintage solidale Arché», che vende abiti e oggetti, nuovi ed usati, regalati da privati e aziende per raccogliere fondi da devolvere in beneficenza. Il ricavato delle vendite sostiene infatti Arché, onlus che si occupa dei diritti dei minori in difficoltà, sieropositivi o con disagio psichico e sociale. L’attività è gestita totalmente dai volontari dell’associazione, in collaborazione con la cooperativa sociale «Pensieri e colori», fondata nel ’96 per la formazione e il reinserimento lavorativo di persone svantaggiate.