Quando lo sport se la gioca in tv

Il primo conduttore della Domenica Sportiva? Enzo Tortora, dal 28 febbraio 1965. Il primo telecronista della Nazionale? Carlo Bacarelli, che il 13 dicembre 1953 raccontò Italia-Cecoslovacchia da Genova. La prima Milano-Sanremo in tv? Quella del 19 marzo 1954, vinta da Rik Van Steenbergen, con le telecamere che coprivano partenza e rettilineo finale. Sono alcune tra le mille curiosità scovate da Pino Frisoli in La tv per sport (Tracce, pagg. 242, euro 10). Fra i tanti aneddoti spicca quello delle Olimpiadi invernali di Cortina. Alla cerimonia d’apertura, 26 gennaio 1956, l’ultimo tedoforo, il pattinatore milanese Guido Caroli, inciampò in un cavo e cadde fragorosamente davanti al presidente Gronchi. Per fortuna gli abbonati Rai erano solo 366 mila.