Quando una vita di lavoro non basta

Erika Falone

Tirare avanti con quattrocento euro al mese. Possibile? Indubbiamente molto, molto difficile. È per questo che Luciana Casazza, pensionata over sessanta, è costretta a continuare a lavorare. Perché quei quattrocento che lo Stato le passa, non bastano proprio per niente. Una vita di lavoro dietro il banco di un negozio, «a bottega» da quando aveva tredici anni: «Sempre nell'abbigliamento - racconta Luciana -. Ancora oggi, dopo (...)
SEGUE A PAGINA 43