Quando il web è un’autostrada

La banda larga è come un canale: ramificato e largo, così da consentire la trasmissione di un flusso di informazioni in rete ad alta velocità. Permette di aprire pagine, testi, fotografie su Internet quasi in tempo reale in caso di connettività a 20 Mbit al secondo, ma già a 2Mbit/s la rapidità rispetto a chi possiede una banda a scartamento ridotto è nettamente superiore. Per poter dotare un territorio della banda larga, è necessario sostituire l’attuale rete in rame (il famoso doppino completato negli anni ’60) con la fibra ottica. Per questo motivo, l’investimento previsto per ammodernare la rete non sarà indolore, considerata la scarsa copertura della banda larga (il 19% rispetto al 23% della media Ue).