Quanta fatica per le stelle del Brasile Decide un capolavoro di Hernanes

A Shenyang decide al 34’ del secondo tempo Hernanes, giocatore del San Paolo, con una splendida azione personale. Finta e dribbling in area, tiro potente all’incrocio dei pali. Il Belgio con il suo gioco difensivo ha resistito con coraggio. La svolta a 18’ dalla fine, quando il difensore Vincent Kompany viene espulso per doppia ammonizione. Non hanno brillato le stelle brasiliane, Pato (nella foto proprio con Kompany, centrale dell’Amburgo) e Ronaldinho si sono spenti contro il muro tutto muscoli e agonismo della retroguardia dei rossi: il baby rossonero si è un pò smarrito, l’ex Barcellona si è fatto vedere solo con due punizioni. Prima del recupero è stato espulso anche Fellaini, che ha lasciato il Belgio in nove. Il Brasile ha centrato la vittoria con grande fatica e poco entusiasmo. Per l’Italia questi tre punti però vanno benissimo, perchè il primo obiettivo per Casiraghi è evitare i verdeoro nei quarti di finale. Qua sono partiti piano ma vogliono a tutti i costi il primo oro olimpico.