Quanto sarebbe esaltante il derby dei presidenti

Il presidente del Genoa Enrico Preziosi è un personaggio che fa sempre parlar di sé nel bene e nel male in ogni occasione. L'uomo con la valigetta o il presidente che onora la storia del grifone con spot a livello nazionale su reti importanti come Mediaset o Sky? Non importa, Enrico Preziosi ha dimostrato negli ultimi tempi di essersi «calmato» nelle sue esternazioni provocatorie contro il Palazzo (che tanto hanno danneggiato la società) dopo la discussa retrocessione in serie C. In questa stagione si è affidato ad una dirigenza più responsabile, ad un allenatore promettente e alla preparazione e conoscenza in materia calcio di Alessandro Gaucci, inoltre non si può dimenticare che il vulcanico presidente rossoblù non ha mai smesso di investire su giocatori giovani e promettenti. Naturalmente Preziosi è stato spesso bersaglio di sfottò da parte della tifoseria sampdoriana, ma ultimamente il tifoso blucerchiato vede in «Joker» l'unica soluzione dei problemi in casa Samp. Nei pensieri dei tifosi blucerchiati, con la possibile promozione del Genoa in serie A la stagione ventura, il presidente Garrone si sentirebbe in dovere anch'egli di investire per non perdere in breve tempo la leadership cittadina a dispetto di un Preziosi lanciato verso traguardi importanti. Tutto questo porterebbe ad un derby esaltante e ad una lotta sportiva che durerebbe una stagione intera.