Il Quartetto di Fiesole tra Shostakovic e Dvoràk

Quinto e ultimo appuntamento della rassegna «Les Fleurs Bleues»: domenica 10 febbraio alle 12 nella Sala dell’Ercole della Galleria Nazionale d’Arte Moderna, il Quartetto di Fiesole, ensemble formato da Alina Company e Daniela Cammarano ai violini, Pietro Scalvini alla viola e Sandra Bacci al violoncello, presenterà brani di Shostakovic e Dvoràk. Il Quartetto di Fiesole per questo appuntamento romano esegue l’ottavo Quartetto di Shostakovic, composto nel ’60 «in memoria delle vittime del fascismo e della guerra», opera che esprime le profondità amare e angosciose della modernità; e, a seguire, il Quartetto «Americano» di Dvoràk, che riflette l’interesse del compositore per la musica afroamericana.