Il Quarticciolo nuovo Eldorado per tossici e spacciatori

Due brillanti operazioni antidroga messe a segno dagli agenti del Prenestino al Quarticciolo. Il traffico di stupefacenti nelle strade del «Bronx», a ridosso di viale Togliatti, ha raggiunto livelli stratosferici: nella sequenza fotografica, si vede l’attività di spaccio sotto gli occhi di tutti. I tossicodipendenti delle periferie a Est della città frequentano quotidianamente il Quarticciolo perché sanno che lì si può trovare “roba” a qualsiasi ora del giorno o della notte. Il sistema è semplice: tantissime “vedette” affacciate alle finestre danno l’allarme ogni qual volta arriva una pattuglia della polizia o dei carabinieri. Ciononostante il commissariato Prenestino, diretto fino a ieri dal vicequestore Maurizio Simone e da oggi dal vicequestore Federico Gazzellone, ha arrestato 4 persone per traffico di stupefacenti.