Quartier generale Bozzetti apre il suo «An Point»

Si chiama An point, ma sarà il quartier generale del comitato elettorale di Giovanni Bozzetti. Assessore a Moda e grandi eventi nella giunta Albertini e lanciatissimo nella nuova campagna elettorale per Palazzo Marino. Ieri l’inaugurazione in piazza Santa Maria Beltrade, all’angolo con via Torino. Bloccato a Roma, ma collegato al telefono, Ignazio La Russa da sempre suo grande sponsor. In rappresentanza il figlio Geronimo e il fratello Romano. Già giovedì annunciato l’arrivo del numero uno Gianfranco Fini. «Oggi - le parole dell’ex coordinatore regionale Massimo Corsaro - parte una campagna elettorale lunghissima. E qui apriamo un punto di informazione nel cuore di Milano. Dobbiamo spiegare agli elettori quello che An ha saputo fare quando ha avuto il compito di governare. E magari anche di quanto siamo stati protagonisti in momenti ben più difficili di questo. Con passione, parola sempre più difficile da trovare in politica». Bozzetti saluta all’americana ringraziando la moglie Donatella («mi consola quando le cose vanno male e mi tiene coi piedi per terra quando vanno bene»), i genitori («Renzo e Lucia, più milanesi di così»). «Milano - impugna il microfono - con la Moratti diventerà più bella, più internazionale e soprattutto più vivibile. Abbiamo cercato di renderla viva con le notti bianche, la spiaggia all’Arco della pace, i concerti gratis, le discoteche aperte, la moda, il turismo. Vogliamo continuare così. E ridare ai milanesi l’orgoglio di vivere in questa meravigliosa città. Ad applaudire tra gli altri Massimo Turci, Michele Perini, Lino Stoppani, Edoardo Costa, Lella Curiel, Livia Cardinale, Bob Krieger, Paolo Ligresti, Claudia Buccellati, Daniela Iavarone. Da oggi in funzione il sito internet con blog (www.giovannibozzetti.net) e un numero di telefono (392-2955990) a cui l’assessore promette di rispondere personalmente.