Quartine

Raccolte in alto le redini
guardare le tracce rosso viola
lasciate dagli uccelli di bosco
sulle pietre assolate dei declivi.

Ripiegati i calzoni fino al ginocchio
scoprire conchiglie a bassa marea
fino alla goletta più verde
al largo, nel suo letto di alghe.

Disteso in riva a un torrente
distrarmi al vedere il luccichìo
del contadino che affila la falce
sul ripiano più alto del pendìo.

Appoggiati i gomiti sul davanzale
ascoltare le saracinesche della
\[sera
mentre gli alberi si fanno più scuri
e arrivano i segnali della cena.

Accavallate le gambe stando
\[in poltrona
numerare arabeschi di una stoffa
\[persiana
seduto su una panca tra
\[passeggeri
contare piastrelle della
\[metropolitana.