Quarto, il Comune si accorge dei Mille ancora ingabbiati

Da due anni il monumento dedicato ai Mille garibaldini che fecero l'impresa, giace ingabbiato sullo scoglio di Quarto dentro quello che dovrebbe essere il cantiere per il suo restauro. In realtà di restauro poco è stato fatto. La questione è approdata in aula rossa, a palazzo Tursi, promossa dal consigliere di Forza Italia, Beppe Costa. «Da troppo tempo le transenne sono lì - lamenta Costa, consigliere di Fi -, senza contare che la notte resta la luce accesa». Fatto, questo, denunciato più volte dal Giornale.
Secondo la versione fornita in un primo momento dal Comune, si tratterebbe di una richiesta dalla Sopraintendenza per i beni architettonici per il guardianaggio notturno. Inesistente. «A quanto mi dicono gli uffici - spiega il neo assessore alla manutenzione, Elisabetta Corda -, i lavori sono stati interrotti per una circolare del ministero che ha sospeso tutti i lavori di restauro». Nel frattempo, come sempre, «Gli uffici stanno lavorando - conclude l'assessore Corda -. Contatteranno (...)
SEGUE A PAGINA 39