Quarto Oggiaro, via libera ai recuperi edilizi

La giunta ha approvato altri due progetti definitivi di recupero delle periferie, relativi a grossi interventi di manutenzione straordinaria negli stabili di edilizia residenziale pubblica di via Satta 1/via Lessona 42 e via Gazzoletti 6/10, nel quartiere di Quarto Oggiaro. In soli tre mesi, con questi altri nuovi interventi, la giunta ha approvato progetti per un investimento complessivo di oltre 27 milioni di euro e il recupero di 889 alloggi popolari. E entro dicembre 2005 saranno approvati ulteriori progetti che prevedono un finanziamento di circa 17 milioni euro per la manutenzione straordinaria di altri mille appartamenti di edilizia residenziale pubblica. «Come avevamo annunciato - comunica il vice Sindaco e assessore ai Lavori pubblici, Riccardo De Corato - prosegue l’impegno del Comune nel recupero delle case popolari nelle periferie milanesi, attraverso l’approvazione di nuovi interventi che potranno partire già nei primi mesi del 2006. Negli ultimi mesi di quest’anno, stiamo finanziando circa 44 milioni 300 mila euro per la riqualificazione di 1.890 alloggi di stabili popolari».
È stato poi approvato il progetto preliminare per la riqualificazione del verde tra corso Concordia e piazzale Dateo. I lavori inizieranno già dai primi mesi nel 2006 e dureranno circa un anno e mezzo. «Anche in questo caso come in tutte le numerose aree e piazze da noi sistemate in questi anni - spiega De Corato - il verde diventa l'elemento protagonista che dialoga con le altre strutture».