Quattordicenne tenta uno scasso ma è arrestato

Un ragazzino di 14 anni croato è stato denunciato dalla Polizia per aver tentato domenica, con una complice che è però riuscita a fuggire, di scassinare la porta d'ingresso di due appartamenti a Genova. Il ragazzino è stato bloccato da uno dei due padroni di casa, intervenuto dopo che sulla spiaggia il suo telefonino ha trillato su segnalazione dell'impianto di allarme di casa collegato ad un combinatore telefonico. Arrivato di corsa a casa, in via Pisa, ha incrociato sulle scale la coppia di ladruncoli in fuga. Li ha inseguiti ed è riuscito a bloccare il quattordicenne, mentre la ragazza è riuscita a fuggire. La coppia aveva danneggiato la sirena d'allarme ma non era riuscita ad entrare in casa. Il ragazzino è stato poi riconosciuto da un altro inquilino, in via San Nazzaro, che si trovava in casa durante un tentativo di scasso.

Annunci

Altri articoli