Quattro cani avvelenati Allarme a Monte Mario

Quattro cani avvelenati nel parco di Monte Mario. Sono già tre i cani morti, mentre un altro è ricoverato in gravi condizioni, dopo aver leccato, ieri, pezzi di salsicce velenose. Dagli accertamenti dei veterinari dello Zoo-Ospedale Forlanini, le esche contenevano stricnina o veleni erbicidi. I carabinieri stanno raccogliendo elementi utili a capire la situazione: bisogna accertare se l’ingestione è avvenuta nel parco, gestito dall’ente Roma-Natura, o nel giardino del vicino istituto Don Orione, una proprietà privata il cui cancello però è spesso aperto. Per provare che ci sia stato il dolo (e non si tratti ad esempio delle esche per la derattizzazione) bisogna aspettare gli accertamenti e gli esami sugli animali. Intanto l’Ufficio diritti degli animali del Comune sta allestendo cartelli informativi per i proprietari degli animali, invitandoli a mettere ai cani le museruole. Ai padroni dei cani si suggerisce anche di visitare il sito www.bocconiavvelenati.it.