Quattro chili di cocaina: in manette tre «corrieri»

Quattro chili di cocaina purissima e tre «corrieri» sudamericani, un colombiano e due venezuelani, in manette. È il risultato di un’operazione della Guardia di finanza nei pressi della stazione Termini e in un lussuoso hotel romano, condotta con l’aiuto del cane antidroga «Dezar». I militari del comando provinciale hanno portato a termine l’operazione antidroga dopo aver proceduto, nel corso delle sei ore di servizio, al controllo di numerose persone e dei bagagli al seguito e dopo aver individuato ben quattro extracomunitari privi del regolare permesso di soggiorno.