Quattro fotografi per 4 stagioni al parco di Monza

Nell'ambito degli eventi organizzati per la valorizzazione del Parco di Monza, fino al 28 ottobre si potrà visitare la mostra «Obbiettivo Parco», che raccoglie i lavori di quattro fotografi internazionali che, attraverso sensibilità che appartengono ad aree geografiche e culture diverse, interpretano il Parco di Monza.
Il percorso espositivo, allestito nei Giardini del Mirabello, con orario dalle 7 alle 20.30 e ingresso libero, presenta le opere di Ron Nicolaysen, americano, di Akram Zaatari, libanese, di Pierrot Men, malgascio, e di Marta Mabel Pérez, portoricana, che fra il 2006 e l'inizio del 2007, a circa tre mesi di distanza l'uno dall'altro, hanno ispezionato il parco per poi immortalarlo ciascuno attraverso la propria sensibilità individuale nell'ambito del discorso fotografico.
La mostra presenta anche le opere di dieci studenti selezionati che durante l'anno hanno partecipato a workshop e incontri con fotografi professionisti per approfondire le problematiche inerenti al linguaggio fotografico, alle tecniche di ripresa del paesaggio e agli strumenti.
La stagione espositiva autunnale del Museo d'arte Mendrisio, nell'omonima località a pochi chilometri da Lugano, si è aperta con la mostra «Attraverso il tempo. Opere dal Fondo Macconi. Da Corot oltre Morlotti», aperta fino al 9 dicembre (orario: 10-12 e 14-18 sabato e domenica, 14-18 da martedì a venerdì), dedicata a un'importante collezione di opere firmate dai maggiori artisti del Novecento, Corot, Carrò, Morlotti, Sironi, Franzoni... e raccolte da Gino Macconi nel corso della sua intensa attività di gallerista.