Quattro giorni tra dibattiti e megaconcerti

Prende il via questo pomeriggio alle 18, in piazza Affari, la diciannovesima edizione della Festa tricolore di Alleanza nazionale, che si concluderà domenica primo ottobre con il concerto di Dj Francesco in piazza Duomo (lato corso Vittorio Emanuele). In calendario numerosi eventi all’insegna dell’impegno ma anche dello svago. Oggi la cerimonia di apertura vedrà la partecipazione del vicepresidente della Regione, Viviana Beccalossi, e dei deputati Italo Bocchino e Pier Francesco Gamba insieme al presidente dei deputati di An, Ignazio La Russa. Alle 18.30 circa è prevista la partenza dei tedofori per una fiaccolata per la sicurezza e la legalità diretta verso le periferie, a cui prenderanno parte anche l’assessore regionale Pier Gianni Prosperini e altri esponenti del partito. Alle 21 il corteo toccherà porta Venezia per poi dirigersi in stazione centrale, dove il vicesindaco Riccardo De Corato terrà un discorso conclusivo.
Tra gli eventi di domani, invece, spicca il seminario (chiuso al pubblico) tra dieci intellettuali «di area» e altrettanti politici di An sul tema «Ripensiamo il centrodestra. Dal documento di Fini alla destra del futuro». Da segnalare, alle 18 in piazza Affari, il dibattito su «L’arte del bello in città» con gli assessori comunali Sgarbi e Cadeo, a cui risponderanno Philippe Daverio, Fabio Granata e Peppe Nanni. Coordinerà il confronto David Parenzo.