Quattro metri di bellezza assoluta

Iniziato da Michelangelo nel 1501, il David venne terminato all’inizio del 1504. L’opera ritrae l’eroe biblico nel momento in cui si appresta ad affrontare il gigante Golia. La statua è alta 4,10 metri e fu commissionata al Buonarroti come simbolo della repubblica fiorentina. L’ultimo intervento di restauro è del 2003. Sono state utilizzate nella diagnosi dello stato conservativo metodi modernissimi, come la scansione al laser dell’intera superficie. Il David è stato diviso in 68 zone fotografate digitalmente ognuna delle quali è stata analizzata secondo quattro tipologie di problemi conservativi: difetti del marmo, depositi di materiali in superficie, rotture, residui di lavorazioni precedenti.