Quattro stelle della moda illuminano la notte di Roma

Armani, Versace, Ferrè e Valentino presentati da Afef in Piazza Navona

Anna Maria Greco

da Roma

Quattro firme-top del made in Italy, una presentatrice d’eccezione come Afef accanto a Carlo Conti, lo splendido scenario di piazza Navona, famosi cantanti e la trasmissione in prima serata su Raiuno. Roma, orfana dell’evento Mediaset di Donna sotto le stelle, rilancia la grande moda in televisione con una nuova manifestazione di fashion: Una Notte a Roma con... Giorgio Armani, Gianfranco Ferrè, Valentino, Versace. L’appuntamento è per domani sera, ma la kermesse andrà in onda in giorno dopo, 2 giugno. Sarà un momento speciale che riunirà in passerella, come ai tempi d’oro della capitale, quattro delle nostre griffe più emblematiche.
La Fontana dei Quattro Fiumi di Gian Lorenzo Bernini farà da sfondo alla serata, fortemente voluta dal direttore di Raiuno Fabrizio del Noce, che promette di fare fuochi d’artificio con abiti da sogno, top model, famosi stilisti e artisti di grido: canteranno, infatti, Lucio Dalla, Biagio Antoniacci, Giorgia e la libanese Hayfa Wabbi.
Le altre notizie verranno oggi dalla conferenza stampa a viale Mazzini. Per ora, si sa che ognuno degli stilisti presenterà una selezione di venti abiti e un testimonial famoso. Loro, i quattro big del fashion system italiano, saranno tutti presenti. Ci sarà Giorgio Armani, che un anno fa ha scelto le Terme di Diocleziano per la puntata romana della sua mostra retrospettiva di cinquecento tra abiti e accessori. Non mancherà Valentino Garavani, il cui rapporto con Roma si sta pian piano riannodando dopo le polemiche legate alla sua scelta esclusivamente parigina: sempre per quest’estate, infatti, si sta preparando con il Campidoglio la gran festa per i suoi 45 anni di carriera, un mega-evento per il quale potrebbe aprirsi addirittura il Colosseo. Sia abiti da giorno che lussuosi modelli da gran sera sono stati selezionati da Ferrè per la sfilata, tutti dell’ultima collezione autunno-inverno ispirata ad un viaggio fantastico tra le magiche suggestioni latino-americane e argentine in particolare. In prima fila dovrebbe esserci anche Tonino Perna, presidente della It Holding, il gruppo che controlla il marchio Ferrè. La griffe Versace sarà rappresentata naturalmente dalla Signora della Medusa, Donatella. Ha scelto i modelli più significativi della collezione autunno-inverno dedicata alla «seduzione dell’anima» e promette un finale di grande effetto per la sua sfilata.
Nella capitale l’evento sarà l’apertura della stagione estiva di moda e mondanità, cui seguiranno appunto la festa di Valentino e le sfilate di AltaRoma dall’11 luglio. Rappresentanti delle istituzioni e «celebrity» della capitale saranno nel parterre e tra i vip è già caccia all’invito per accaparrarsi uno dei 1.500 posti a sedere. La serata di piazza Navona, che prende il posto di «Stelle della moda» interrottasi nel settembre 1999, sulla carta ha tutti gli ingredienti per il successo: a cominciare dal nome di Afef, la bellissima modella tunisina che dal 2001 è moglie di uno dei manager più importanti d’Italia, il presidente di Pirelli e Telecom Italia Marco Tronchetti Provera. Dopo tre anni di assenza in televisione a gennaio è ricomparsa fugacemente per condurre una puntata speciale di Le Iene, in prima serata su Italia1, e adesso Del Noce l’ha convinta a condurre la manifestazione che riporta a Roma la grande moda. I quattro famosi stilisti faranno a gara per esaltare la sua bellezza. L’esperienza televisiva ad Afef non manca, visto che ha già condotto Nonsolomoda e Scommettiamo che con Fabrizio Frizzi. Lanciata negli anni Ottanta in alcuni spot pubblicitari dal regista-fotografo Jean Paul Goude, ha sfilato per mostri sacri della couture italiani e francesi come Gaultier, Chanel, Cavalli, Burani e Armani. Ma per l’abito chiaro indossato alle nozze di Portofino si è rivolta alla sua amica Alberta Ferretti.
Il programma nasce da un accordo tra la Futura di Giorgio Vertunni, che produce programmi per Raiuno e il team Newton di Claudio Ceroni ed Elide Dellavo, specializzato in eventi fashion compreso Donna sotto le stelle. Tra gli autori c’è lo stesso Conti, con Casimiro Lieto, Federico Moccia, Sergio Rubino e Leopoldo Siano, ha collaborato la giornalista di moda Giusi Ferrè e la regia è di Maurizio Pagnussat.
Grande assente dall’organizzazione la Camera Nazionale della Moda, che a giugno 2004 sembrava vicina a realizzare un evento con la Rai che poi saltato e adesso, secondo il presidente Mario Boselli, sta chiudendo un accordo con Mediaset per riprendere nel 2006 l’appuntamento di Donna sotto le stelle.

Annunci

Altri articoli