Quattro strade laziali nella top ten del rischio

Nettunense, via del Mare, Pontina, Anagnina: sono queste le quattro arterie stradali del Lazio inserite dall’Aci nell’elenco delle dieci strade delle vacanze più pericolose, con una media di incidenti superiore rispetto al resto d’Italia. Queste statali, infatti, secondo l’Aci registrano fino a 5 incidenti per chilometro, contro una media nazionale di 0,70. Questo il numero di sinistri che, strada per strada, fa entrare le arterie laziali nella top ten del rischio stradale: Nettunense 4,99 (la prima in Italia); via del Mare 3,62 (quinta); Pontina 3,43 (sesta); Anagnina 3,30 (ottava). Secondo l’Aci il 17 per cento degli incidenti avviene sulle strade extraurbane, il 77 per cento in città e il 6 per cento in autostrada.