Quegli 1 in pagella sono ingenerosi

Caro Massimiliano, ho appena finito di leggere il supermegapagellone dedicato ai giocatori e non solo della Samp per la stagione appena conclusa. Non entro nel merito dei voti elargiti a chi con manica larga, a chi con un po' meno generosità, ma mi vorrei soffermare sui giudizi espressi nei confronti dell'allenatore Walter Alfredo Novellino e dell'amministratore delegato dell'Uc Sampdoria, Beppe Marotta.
Come ti ho già detto in altra circostanza, trovo abbastanza ingeneroso questo accanimento nei loro confronti, trovo ingeneroso puntare il dito con questa insistenza verso coloro che hanno contribuito a rendere possibile il ritorno della Sampdoria su palcoscenici migliori di quelli calcati fino a 3 anni fa, trovo peraltro inutile chiedere loro di farsi da parte, soprattutto considerando in quale modo la sfortuna si sia accanita contro di noi e soprattutto considerando quanto di schifoso sta venendo alla luce in questi giorni.
Bene, è il momento di prendere una decisione (che peraltro penso che in Corte Lambruschini abbiano già preso): o ci continuiamo a fidare dei servigi di Marotta o Novellino (cosa che vivamente mi auguro e che ritengo probabile al 99,9%) andando a modificare parte della rosa, oppure mandiamo a casa tutti (opzione poco verosimile) e ricominciamo con squadra, allenatore e direttore sportivo nuovi: Fabiani e Perotti adesso sono liberi, potrebbero fare al caso nostro.