Quei bivacchi della vergogna

In appoggio a quanto scritto dalla Sig.ra Claudia Fiori Boccardo e a quanto denunciato da Francesco Guzzardi sulla persistente presenza di nomadi in Piazza Rossetti, intendiamo rilevare come, purtroppo, il continuo bivaccare di questi gruppi - provenienti non solo dall'ex campo di via dei Pescatori - stia recando un enorme danno -e non solo d'immagine!- ai residenti ed ai commercianti della zona. Tale fastidiosa presenza, purtroppo, rischia di vanificare tutto quello che si è realizzato con lo (...)